Book: “Come diventare un artista” di Jerry Saltz

L’arte è per tutti… inizia così “Come diventare un artista” interessantissima guida “How to do” di Jerry Saltz.

Un manuale essenziale per coltivare la propria vocazione, firmata da una delle voci più irriverenti dell’art system, un entusiasta dell’arte e degli artisti di ogni specie. Sei lezioni e sessantatré passi infallibili per superare le proprie titubanze e intraprendere una vita nell’arte.

Per chi crede che l’arte abbia un potere salvifico, per chi non teme entusiasmi e delusioni e pensa che il talento sia un animale selvatico da nutrire, Jerry Saltz dispensa consigli pratici, spunti motivazionali, citazioni e una serie di esercizi per mettersi in gioco e sperimentare le gioie della creatività.
Dalle prime scintille dell’ispirazione fino ai metodi per domarle, senza lasciarsi possedere da dubbi e insicurezze, questo agile manuale raccoglie le idee nate da decenni di riflessioni sull’arte: racconta la tua storia («Ma ricordati anche che raccontare la tua storia non ti dà automaticamente diritto a un applauso. Devi guadagnarti un pubblico»), mettiti al lavoro («Competenza e maestria tecnica sono qualità positive, a patto che le usi bene»), giura fedeltà all’immaginazione («Prendi nota dei tuoi voli pindarici, dei tuoi momenti di stupore e terrore. E poi falli lavorare»), sii tenace («La tenacia, la determinazione e l’ostinazione ti danno energia.

Ti faranno superare l’inferno: ti porteranno dal semplice volerlo al farlo») sono solo alcune delle raccomandazioni essenziali per creare la propria arte, metterla al mondo e affrontarne le conseguenze.

Il confronto con i visionari antichi e moderni, da Michelangelo, Rembrandt, Matisse e Picasso a Marcel Duchamp, Andy Warhol, Georgia O’Keeffe, Philip Guston, per citarne solo alcuni, è occasione per esercitare lo sguardo, mettere in moto la propria «macchina della visione», fare esperienza. E poi andare oltre. Saltz non manca di fare brevi incursioni nella storia dell’arte e, per ricordare come ogni artista abbia un rapporto tutto suo con i limiti, racconta di come i grandi maestri abbiano saputo trasformare difetti e ostacoli in punti di forza; persino le convenzioni, se messe in discussione, possono diventare un’arma formidabile, da dirottare al servizio della propria idea.
Sorretto da una lingua frizzante, schietta, intima, il libro è un inno all’arte, non importa se alta o bassa, purché guidata dall’amore per ciò che si fa. Perché l’arte è un contenitore nel quale riversare se stessi, ma è soprattutto una strategia di sopravvivenza, un’attività tanto urgente quanto respirare o mangiare.

SOMMARIO

Introduzione
Lezione numero uno — SEI SOLO UN DILETTANTE
Cose a cui pensare ancora prima di cominciare
Lezione numero due — COMINCIARE PER DAVVERO
Manuale d’istruzioni per il tuo studio
Lezione numero tre — PENSARE COME UN ARTISTA
Adesso viene il bello
Lezione numero quattro — ENTRARE NEL MONDO DELL’ARTE
Guida alla sopravvivenza in un covo di vipere
Lezione numero cinque — SOPRAVVIVERE AL MONDO DELL’ARTE
Strategie psichiche per fare i conti con la bruttezza (interiore ed esteriore)
Lezione numero sei — L’INVASIONE DELLE ULTRA-MENTI
Aforismi cosmici pensati da me e da alcuni intelletti superiori

BIO

Artista fallito, Jerry Saltz è oggi il più celebre guru per gli aspiranti artisti. Critico d’arte del New York Magazine e del suo sito d’intrattenimento Vulture.com, è uno dei personaggi più acclamati sui social media, dove spazia dall’arte alla satira politica al sesso. Ha tenuto conferenze in prestigiosi musei e università statunitensi. Nel 2018 ha vinto il Premio Pulitzer per la critica d’arte, a cui sono seguiti numerosi altri riconoscimenti.

Jerry Saltz
COME DIVENTARE UN ARTISTA
ISBN: 9788860102607
Anno: 2020
Pagine: 176
Formato: 15 x 21 cm
Illustrazioni: 50 colore
Prezzo: 20,00 €

HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
HESTETIKA N. 29 è IN EDICOLA E ON LINE