World Photography Organisation – I vincitori di categoria e dei selezionati del concorso Open dei Sony World Photography Awards 2023

La World Photography Organisation ha annunciato i nomi dei vincitori di categoria e dei selezionati del concorso Open dei Sony World Photography Awards 2023, che premia i migliori scatti individuali del 2022.

Oltre 415.000 immagini, provenienti da oltre 200 paesi e aree geografiche, sono state presentate ai Sony World Photography Awards 2023 e, di queste, oltre 200.000 sono state ammesse al concorso Open.

Ciascun vincitore riceve da Sony un’attrezzatura di imaging digitale e concorre per ilprestigioso titolo di Open Photographer of the Year, e per il premio di $ 5.000 (USD).
L’annuncio del vincitore assoluto del concorso Open avrà luogo il 13 aprile a Londra, nel corso della cerimonia di premiazione. Le immagini vincitrici e finaliste saranno esposte nell’ambito dei Sony World Photography Awards presso la Somerset House dal 14 aprile al 1 maggio 2023.

I VINCITORI

I vincitori delle dieci categorie sono:
ARCHITETTURA
Mark Benham (Regno Unito) per The Silos, un’immagine che ricorda un collage di silos ed edifici circostanti in accattivanti tonalità rosate nel porto di Brest, in Francia.
CREATIVITÀ
Boris Eldagsen (Germania) per PSEUDOMNESIA | The Electricia, uno struggente ritratto in bianco e nero di due donne appartenenti a generazioni diverse, che ricorda il linguaggio visivo dei ritratti di famiglia degli anni Quaranta.
PAESAGGIO
Giorgos Rousopoulos (Grecia) per la sua immagine di un paesaggio montano greco; qui un escursionista si arrampica sul Monte Tymfi, che si staglia maestoso sullo sfondo e domina il Parco Nazionale del Pindo.
STILE DI VITA
Azim Khan Ronnie (Bangladesh) per Childhood; l’immagine coglie alcuni bambini che si destreggiano tra decine di coni giganti (topas) in una piantagione di riso del Bangladesh, mentre giocano con un carrello usato dai lavoratori per trasportare ed essiccare il riso.
MOVIMENTO
Zhenhuan Zhou (Cina continentale) per Slam on the Brakes; l’immagine cattura una cowgirl durante una gara di “barrel racing” in Ontario, Canada. In queste gare, le cowgirl cavalcano intorno ai barili e la più veloce viene incoronata vincitrice.
MONDO NATURALE E FAUNA SELVATICA
Dinorah Graue Obscura (Messico) per Mighty Pair, un ritratto in bianco e nero scattato durante un viaggio nel Texas meridionale; sono raffigurati due caracara crestati immobili, che guardano nella stessa direzione oltre la macchina fotografica, come se stessero posando per il fotografo.
OGGETTI
Mieke Douglas (Paesi Bassi) per Recycled; non tutto è come sembra in questo scatto in stile trompe l’oeil: sacchetti di plastica simili a un fiore e tulle disposti come in un bouquet ci inducono a rivolgere una seconda occhiata.
RITRATTI
Sukhy Hullait (Regno Unito) per Charlie, un ritratto ripreso al centro dell’inquadratura di un giovane
adolescente che, insieme ai suoi amici, ha deciso di trasformare il parcheggio di un pub abbandonato in uno skatepark, quando la maggior parte di essi era chiusa durante la pandemia.
FOTOGRAFIA DI STRADA
Andreas Mikonauschke (Germania) per Exhausted, un suggestivo ritratto in bianco e nero di uomini
allo stremo delle forze dopo aver sollevato e trasportato pesanti strutture di legno, con statue raffiguranti scene bibliche, per le strade dell’Andalusia durante le tradizionali processioni pasquali della “Semana Santa”.
VIAGGI
Max Vere-Hodge (Regno Unito) per Ghosts, una fotografia in bianco e nero della tribù Mundari del
Sudan del Sud, ritratta tra i fuochi notturni che sono soliti accendere per tenere lontane le mosche
tse-tse e le zanzare dalle loro amate mucche Ankole-Watusi.

Il concorso Open di quest’anno è stato sottoposto alla valutazione di Eric Schlosser, direttore
artistico della Tbilisi Art Fair, Georgia.

INFO

I vincitori assoluti dei concorsi Student, Youth, Open e Professional dei Sony World Photography Awards 2023 saranno annunciati il 13 aprile 2023; le loro opere saranno esposte nell’ambito della mostra ospitata presso la Somerset House, Londra, dal 14 aprile al 1° maggio 2023.
Per ulteriori informazioni in merito a vincitori e finalisti, visitare www.worldphoto.org

HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
Dal 10 giugno ACP Palazzo Franchetti a Venezia riapre al pubblico