#studiovisitonline: COQUELICOT MAFILLE

Stiamo tornando alla normalità e proseguono anche in questa nuova fase dell’emergenza pandemica gli Studio Visit on line dove, in maniera virtuale, entriamo nei luoghi all’interno dei quali gli artisti realizzano le loro idee creative e chiacchieriamo un po’ con loro della loro arte, delle varie opere, della loro quotidianità ritrovata e scopriamo quali sono le loro capsule di sopravvivenza alla riapertura e al ritorno alla normalità.

L’appuntamento di oggi è con: COQUELICOT MAFILLE

IL VIDEO

LA GALLERY 

ABOUT COQUELICOT MAFILLE

Nasco a Parigi (1975) e vivo tra Parigi e Milano.
La mia ricerca artistica si muove attorno a giochi, dimensioni oniriche, il mondo contemporaneo, la natura e la natura delle relazioni umane. Il mio lavoro con una visione nomade e poetica, invita alle prospettive della memoria e della vita quotidiana, con una propensione all’eterocronia e all’eterotopia, sovrapponendo così l’ordine delle cose. Con un segno delicato e chiaro, linee semplici in una storia, compongo momenti umani, animali e vegetali, fatti di piccole cose del nulla, gesti, pose e pause, attesa e vita, mescolati ai fatti della storia, della politica, dell’assurdo che ne deriva.

Metto in dubbio l’idea dell’identità, le sue molteplici derivazioni, le continue sovrapposizioni della percezione esistenziale, le sue sovrapposizioni intime e condivise.

Declino la mia pratica attraverso diversi media tra cui ricami e scritte, su tela, tessuto, carta, pareti urbane e vetrine, con filo, vernice e adesivo. Tocco sulla manipolazione delle immagini – fotografia, collage, sovrapposizioni – e sulla manipolazione del suono – musica, registrazioni ambientali.

WEB & SOCIAL

https://coquelicotmafille.tumblr.com/
https://www.instagram.com/coquelicotmafille
https://www.facebook.com/profile.php?id=100008352850658


HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
Dal 20 aprile Fruit Exhibition diventa digitale!