Quayola-Storm_04__K16M1__19040-courtesy-artista

“Ways of seeing” la personale di Quayola al museo d’impresa del Gruppo Unipol di Bologna

Dal 3 febbraio al 31 maggio 2023, CUBO, il museo d’impresa del Gruppo Unipol, che quest’anno celebra i suoi dieci anni di attività, ospita, nella sede di Torre Unipol, Ways of seeing, la personale di Quayola (Roma, 1982) tra i più importanti esponenti della media-art a livello internazionale.

Nell’ambito della sesta edizione di das – dialoghi artistici sperimentali, l’esposizione, curata da Federica Patti, propone Storms, una serie di video e stampe, tra cui sei inedite realizzate appositamente per l’occasione, che approfondisce la ricerca di Quayola sulla tradizione della pittura di paesaggio, esplorandone la sostanza pittorica attraverso tecnologie avanzate, in un allestimento site specific che enfatizza il rapporto fra opere, luce naturale e vedute del 25° piano di Torre Unipol.

Un’esperienza estetica che richiama le celebri Tempeste di William Turner e dei pittori romantici, dove la concezione dello spazio naturale si presenta come una dimensione in cui si manifestano i moti dell’animo. Per Quayola, come per i grandi autori del passato, la natura è spazio universale da esplorare per interpretare la realtà e ricomporla nei propri lavori.

Le riprese ad altissima definizione del mare in tempesta della Cornovaglia, luogo d’ispirazione anche di Turner, costituiscono per Quayola la base per la raccolta di dati da cui far generare nuove pitture digitali. L’artista archivia tutto quello che ha raccolto con le riprese dal vero per rielaborarlo grazie all’utilizzo di un particolare software e di algoritmi per l’analisi e la manipolazione dei dati. Il lavoro di Quayola dissolve, disgrega e trascende la descrizione del paesaggio, per restituirne una rappresentazione che vira verso l’astrazione.

Sabato 4 febbraio, dalle 19.00 alle 23.30, Quayola incontrerà il pubblico alla ART CITY WHITE NIGHT – CUBO in Torre Unipol.

INFO

QUAYOLA. Ways of seeing
Bologna, CUBO Unipol | Torre Unipol (via Larga 8)
3 febbraio – 31 maggio 2023
Ingresso libero su prenotazione, alla pagina dedicata del sito www.cubounipol.it.

HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
#leparolechiave: VITTORIA VIALE