Alla Fondazione Adolfo Pini di Milano – FLAVIO FAVELLI – VITA D’ARTISTA

Con Vita d’Artista, Flavio Favelli (Firenze, 1967) è protagonista dal 10 febbraio al 7 maggio 2021 di un progetto espositivo site-specific che coinvolge tutti gli spazi della Fondazione Adolfo Pini.

Partendo dalla suggestione del libro di Carlo Cassola che, con lo stesso titolo, affronta la questione dell’arte rispetto a certi ideali, alla politica, all’impegno sociale, Favelli interviene nella casa che fu di Adolfo Pini (1920-1986) e prima di lui del pittore Renzo Bongiovanni Radice (1899-1970), alla ricerca di un confronto tra il passato, la sua eredità e l’opera dell’artista.

Flavio Favelli utilizza oggetti d’arredamento o di uso comune che rimandano sia all’estetica borghese degli ambienti familiari in cui è cresciuto, sia a quella del consumo prodotto dall’industria e dalla pubblicità. Nelle sue opere – collage, sculture, ambienti – i materiali vengono assemblati dando vita a sovrapposizioni di senso che non snaturano gli oggetti ma ne amplificano il valore simbolico. Sono oggetti di una quotidianità passata ma inconsciamente presente ancora oggi.

INFO

Flavio Favelli: Vita D’Artista
10.02.2021 – 07.05.2021
dal lunedì al venerdì
10:00 – 13:00 | 15:00 – 17:00

FONDAZIONE ADOLFO PINI
Fondazione Adolfo Pini 2 Corso Garibaldi Milano
Ingresso su prenotazione: Eventbrite, www.eventbrite.it


HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
Artissima 2020: Zehra Doğan è la vincitrice della prima edizione del Premio Carol Rama by Fondazione Sardi per l’Arte