MARCO-SALOM_KINTSUGI

Marco Salom – ANOTHER WORLD_Triple Layer Art al MIA Photo Fair

La Fondazione Francesca Rava partecipa alla XIII edizione del MIA Photo Fair in qualità charity partner e presenta “ANOTHER WORLD_Triple Layer Art”, progetto creativo di Marco Salom, a cura di Clelia Patella e realizzato con la Galleria Votto.

Le opere in mostra sostengono Ci prendiamo cura di te, progetto della Fondazione Francesca Rava in risposta alla povertà sanitaria e di assistenza alla salute, anche mentale, di bambini, adolescenti e donne in Italia.

Marco Salom è un regista, visual artist, fotografo e compositore italiano. In 30 anni di carriera trascorsa tra Milano, Roma e Los Angeles, ha prodotto e diretto innumerevoli music video e docu-film con i più grandi artisti: Ligabue, Elisa, Skin, Jovanotti, solo per citarne alcuni. Ha collaborato anche con molti artisti del panorama cinematografico tra i quali: Luca Argentero, Claudia Gerini, Carolina Crescentini e Sylvester Stallone.
Nel 2021, dirige e realizza l’opera visiva esposta al Padiglione Italia di Expo Dubai, per tutta la sua durata. Una installazione immersiva di suoni e immagini, su uno schermo lungo 27 metri, ispirata al tema della bellezza.
Nella sua molteplice esperienza fatta di discipline e ambizioni differenti, ha sviluppato un proprio nuovo orizzonte, con uno stile che sovrappone arte digitale e tradizionale e che lo rende riconoscibile e unico nel suo genere.

IL PROGETTO

È un mondo ideale dove la natura dialoga e si integra con gli esseri umani, in perfetta simbiosi. I principali soggetti sono figure femminili, bellissime. Donne forti, che hanno superato grandi ostacoli, e ne portano fiere i metaforici segni sulla pelle.
L’arte fotografica si fonde con la visionarietà della post-produzione digitale anche attraverso la AI e con l’arte pittorica. Pennellate di colore e suggestivi punti luce, creati con acrilici e oro 24k, si alternano in delicato risalto sulle opere. Una tecnica esclusiva che l’artista ha denominato triple layer art.
Nel profondo tessuto della società contemporanea, dove le crepe dell’esistenza umana si manifestano sotto infinite forme, l’arte emerge come un balsamo, non solo per curare ma per trasformare. Le opere presentate in questa mostra colgono l’essenza di un viaggio metaforico e trasformativo, dove il difficile percorso del dolore e della fragilità trova una riparazione simbolica nella bellezza e nella resilienza dell’oro, cosi come la suggestiva tecnica Kintsugi ripara con eleganza ciò che apparentemente è perduto. Marco Salom tesse nelle sue opere un legame indissolubile tra l’arte e l’impegno sociale e lo dedica all’impegno della Fondazione Francesca Rava sempre in prima linea per i più fragili.

CI PRENDIAMO CURA DI TE
È un progetto in risposta alla povertà sanitaria e di assistenza alla salute, anche mentale, di bambini, adolescenti e donne in Italia. Secondo i dati Istat, nel 2021, i minori in povertà assoluta sono quasi 1 milione e 400 mila (pari al 14,2%). Ci prendiamo cura di te è un progetto volto a intercettare e prevenire il disagio sociale, economico e sanitario dei bambini, ragazzi e delle donne accolti in strutture con cui la Fondazione Francesca Rava collabora sul territorio italiano, aiutandoli ad accedere a visite mediche specialistiche non coperte dal SSN o con lunghe liste d’attesa. Il progetto prevede, inoltre, incontri di formazione per gli educatori delle strutture che accolgono i minori e la realizzazione di laboratori e attività educative e sanitarie, con l’obiettivo di prevenire/combattere questo disagio.

L’ARTISTA

Marco Salom è un esploratore creativo e ANOTHER WORLD_Triple Layer Art è la scoperta di un mondo nuovo, un futuro raggiungibile, magari con un viaggio interplanetario, dove esseri umani e natura possono finalmente vivere in una perfetta simbiosi.
Storico volontario della Fondazione Francesca Rava sin dal 2010 ha effettuato 4 missioni in Haiti, realizzando a sostegno della Fondazione, il documentario “HAITI”, programmato nei maggiori festival cinematografici, tre videoclip musicali e molteplici spot televisivi. L’impegno contro le sofferenze, le disuguaglianze, il supporto alle popolazioni oppresse, sono valori fondamentali a cui si ispirano tutti i progetti della Fondazione Francesca Rava e che si armonizzano naturalmente con il concept di Another World.

Regista, visual artist, fotografo e compositore italiano, ha collaborato con i più grandi artisti del panorama musicale e cinematografico. Il suo percorso artistico è singolare, in quanto l’esperienza maturata in decenni di arti visive, gli ha permesso di avere un naturale ed efficace approccio alle nuove tecnologie legate all’arte. Un processo creativo, che si distingue per una meticolosa ricerca estetica e concettuale. Il suo lavoro sulle opere materiche, è inoltre implementato con una sperimentazione dedicata alla Digital Artimmersiva. L’arte digitale di Marco Salom, beneficia della sua notevole esperienza registica, già apprezzata per lo stile visionario ed internazionale. www.marcosalom.com

LA CURATRICE

Clelia Patella. Scrittrice, curatrice e giornalista, scrive di arte contemporanea. Ha curato e condotto su Radio24 “Lo Stato dell’Arte”, programma radiofonico di approfondimento sulle nuove tecnologie applicate all’arte. Da anni è content creator culturale sulle più importanti piattaforme social.

INFO

ANOTHER WORLD_Triple Layer Art
DI MARCO SALOM

MIA Photo dall’11 al 14 aprile.

HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
eden-eden. RENATO RIZZI all’Accademia Nazionale di San Luca di Roma