#leparolechiave: DEBORA BARNABA

Nuovo appuntamento della serie di video interviste intitolata #leparolechiave.

Le parole chiave sono le parole che identificano al meglio il significato del testo in cui sono inserite.
Una sorta di elementi di decodifica, di riconoscimento e di evidenziazione per meglio comprendere un testo, ma anche un pensiero, una idea, un progetto e soprattutto, nel nostro caso, il lavoro di un artista.

Una ricerca attenta per cercare di entrare nell’essenza del percorso creativo di un artista identificando i suoi cardini, le sue linee guida, le sue ispirazioni e le sue prospettive presenti e future.

L’appuntamento è con DEBORA BARNABA

LA VIDEO INTERVISTA

ABOUT DEBORA BARNABA

Debora Barnaba (Milano, 1985) vive e lavora a Milano dove ha inizialmente studiato disegno e pittura per poi avvicinarsi alla fotografia, che è diventata la sua principale forma di espressione artistica.
Nel corso della sua carriera ha collaborato con rinomati professionisti, tra cui Giovanni Gastel e Oliviero Toscani.
Ha partecipato a mostre collettive e personali e vinto numerosi premi. Lavorando sull’autoritratto, l’artista esplora il tema del corpo in tutte le sue molteplici sfaccettature. Corpo ora control-lato, ora sovvertito a favore dell’obiettivo della macchina fotografica. Corpo nudo, corpo scansionato, corpo dilatato. Quello di Barnaba è un atto di natura concettuale volto a scomporre e ricomporre il corpo.

IN MOSTRA

Nello Spazio Maria Calderara, a Milano, in via Lazzaretto 15, dal 24 marzo al 3 aprile 2022 è in programma la mostra MFM #1 EXCITATIO, evento che vede protagoniste Debora Barnaba, fotografa con una solida formazione (ha collaborato con Giovanni Gastel e Oliviero Toscani), e Nayra Martín Reyes, che alterna originali performance all’esplorazione di nuovi orizzonti della pittura.

La mostra fa parte del progetto MFM (Marco Flò Meneguzzo), concepito da Marco Flò Meneguzzo, art dealer con una lunga tradizione familiare nel mondo dell’arte contemporanea (è figlio del collezionista GioBatta fondatore del Museo Casabianca di Malo), ed è curata da Francesca Interlenghi, scrittrice, curatrice indipendente e performer.

WEB & SOCIAL

https://dbartworks.it/
https://www.instagram.com/deborabarnabaartist
https://www.facebook.com/debora.barnaba.54


HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
LIGABUE E VITALONI. Dare voce alla natura a Parma