La Crypto Arte supporta la Sardegna

La Crypto Arte supporta la Sardegna. Per la prima raccolta fondi in NFT prestigiosi artisti contemporanei italiani e internazionali hanno donato una propria opera per mostrare vicinanza all’isola colpita dai roghi.

GLI NFT saranno venduti sulla piattaforma Digital Art Rights con il 100% dei proventi destinati all’isola.

L’associazione culturale The AB Factory, con la preziosa partecipazione di Antonio Marras e del duo italiano HACKATAO tra i crypto artist più conosciuti al mondo insieme ai tanti altri artisti internazionali, hanno messo a disposizione le loro opere digitali per sostenere la Sardegna colpita dal violento incendio.

Antonio Marras, per la prima volta entra nel mondo degli NFT (Non Fungible Token) con un trittico di opere e la sua piccola pecora “Lussu”, il cui nome prende ispirazione dallo scrittore e politico Emilio Lussu e dal Comune di Santu Lussurgiu, che diventa icona di questa campagna di sensibilizzazione artistica con un “gregge” di 500 opere digitali per colorare la Sardegna.

Sulla piattaforma digital.artrights.me è possibile acquistare una selezione di NFT (Non Fungible Token) – opere digitali da collezionare ognuna riconducibile ad un certificato digitale che ne assicura l’assoluta unicità – oppure fare una libera donazione tramite PayPal o con Criptovalute.

L’intero ricavato verrà devoluto a favore della ONLUS “Effetto Palla” di Oristano per gli animali del territorio e al Comune di Santu Lussurgiu, tra i maggiori colpiti.

L’iniziativa è stata realizzata sulla piattaforma Digital Art Rights con il supporto di prestigiosi partner e professionisti che subito si sono attivati a favore dell’isola come Art Rights, Phygi.io, Artuu Magazine, The Cryptonomist, DeFi Today, The Swiss Blockchain Consortium e Marco Rubino di Musebbi.

“Spero che l’Arte possa far rinascere e portare colori là dove ora è tutto nero! – afferma Andrea Concas CEO e Founder Art Rights – Vogliamo che in questo tragico momento l’Arte sia presente, anche quella più innovativa”.

ARTISTI CHE HANNO PARTECIPATO

Michele Ardu, Valérie Biet, Giuseppina Bacci, Federico Cecchin, Andrea Crespi, Alberto Maria Colombo, Noah D’Alessandro, Emanuele Dascanio, Simon Dee, Francesco Giuliani, Andrea Gola, HACKATAO, Antonio Marras, ManuInvisible, Giovanni Motta, Renzo Nucara, Paola Pinna, Pongo 3D, Caterina Quartana, Rebis The Artist, Alessandro Risuleo, RooBè, WAARP.

COSA SONO GLI NFT

Acronimo di “Non Fungibile Token”, sono un tipo di token crittografico su Blockchain che rappresenta un asset unico digitale o reale. Ciò che distingue gli NFT è proprio la loro non fungibilità, ossia la non intercambiabilità data da un codice unico non replicabile.

Gli NFT permettono di dimostrare e certificare l’autenticità e quindi la proprietà intellettuale dell’opera in quanto, a prescindere dal trasferimento della proprietà, la sua attribuzione sarà sempre riconducibile all’autore.

INFO

https://digital.artrights.me/

HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
Moonlight Pale Muses Miss Van Solo-Show alla Dorothy Circus Gallery di Londra