DREAM: “Altri campi”: l’arte astratta in mostra dal 4 Agosto a Rivello

“Altri campi” è una bipersonale degli artisti Enzo Chiatto e Clementine che si terrà dal 4 all’11 di Agosto presso il monastero di Sant’Antonio nel borgo di Rivello in Basilicata.

La mostra si svolge all’interno della seconda edizione del festival di arte contemporanea “DREAM.”, proponendo un dialogo tra due modi di esprimere l’azione pittorica.
Rivellese di adozione Chiatto, americana Clementine, personalità con origini diverse, ma che si intendono attraverso l’utilizzo di un linguaggio medesimo, quello dell’astrattismo.

Il primo artista espone una serie di opere dal carattere introspettivo la cui chiave di lettura si basa sull’equilibrio degli opposti. Nelle sue tele, infatti, colori forti ed intensi si accostano ad altri spenti e tenui, così come, a livello compositivo, andamenti orizzontali sono equilibrati da quelli verticali, il tutto accompagnato da una costante ricerca prospettica per dare profondità alla visione e dall’interesse per la materia.
I vari inserti naturali che si scorgono nelle sue tele non hanno alcun valore simbolico né rappresentano una citazione mimetica, tali segni vanno considerati per loro stessi e per la loro forma, quindi meramente funzionali al fine estetico.

Chiatto si serve dell’astrattismo in quanto strumento per andare oltre i limiti del visibile successivamente

La ragione interviene a rendere concreto ciò che il mio spirito ha intuito”, afferma.

Ad uno scopo similare mira il lavoro di Clementine. In un’eterna armonia di intenzione e spontaneità, il ciclo da lei proposto rappresenta il riflesso astratto dell’equilibrio all’interno delle nostre vite, nel momento stesso in cui tutti noi cerchiamo di raggiungerlo. I tratti da lei utilizzati sono molteplici in risposta alla costante variazione che persiste tra ciò che pensa e ciò che sente durante il processo creativo.

Per lo sviluppo di ogni pezzo” racconta Clementine, “ruoto la tela su tutti i lati per una nuova prospettiva. Chiedo agli spettatori di prendere parte a questa esperienza e appendere il lavoro in più orientamenti per suscitare una risposta diversa e vedere dove i loro occhi gravitano di nuovo”.

Durante la stratificazione della pittura, una tavolozza di colori si sviluppa organicamente in una conversazione visiva tra spazio, colore e forma.
Il titolo della mostra riprende il concetto del color field painting, ovvero la pittura a campi di colore, ma nell’esposizione i “campi” che lo spettatore deve attraversare non sono delimitati, hanno forme e colori mutevoli e arbitrari, attraversano il borgo di Rivello, oltrepassando l’oceano, fino congiungersi nella sua mente.

Biografia Clementine

Clementine è un’artista visiva di New York che lavora principalmente con acrilico su tela e vetro. La sua storia espositiva spazia a livello internazionale, dagli Stati Uniti ai Paesi Bassi, Belgio, Italia e Regno Unito. È rappresentata da Quogue Gallery negli Hamptons e Roche Bobois a Dallas. Clementine ha conseguito un B.A. dal Boston College, con studi aggiuntivi a Parsons e Harvard.

Biografia Enzo Chiatto

Classe 1958, si laurea in Architettura a Napoli. Il suo interesse per la pittura è legato all’incontro da giovanissimo con il pittore lucano Mauro Masi del quale apprezzerà sempre l’uso del colore. Chiatto Dipinge su carta e tela utilizzando, a secondo dei casi, colori acromatici o tecniche miste. Nel 2019, due sue opere vengono selezionate per la Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea di Salerno che si terrà il prossimo novembre.

INFO

Altri Campi – Clementine Chiatto
A cura di Carolina Chiatto
Opening 4 agosto 2021 ore 21.00
Monastero di S.Antonio, Rivello – Basilicata
Per info: dreamrivello@gmail.com

HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
Opera: il palcoscenico della società in mostra a Parma