Coronavirus: è morto Luis Sepulveda

Grande lutto nel mondo della letteratura e della cultura. A Oviedo, in Spagna è morto all’età di 70 anni Luis Sepulveda.

Lo scrittore cileno naturalizzato francese, nel febbraio 2020 è stato contagiato dal SARS-CoV-2. Avverte i primi sintomi di COVID-19 il 25 febbraio e due giorni dopo viene ricoverato al Central University Hospital of Asturias di Oviedo dove è morto nella giornata odierna.

Autore di libri di poesia, romanzi» e racconti – oltre allo spagnolo, sua lingua madre, parlava correttamente inglese, francese e italiano – ha conquistato la scena letteraria con il suo primo romanzo, Il vecchio che leggeva romanzi d’amore, apparso per la prima volta in Spagna nel 1989 e in Italia nel 1993. Amatissimo dal suo pubblico, in particolare dai lettori italiani, ha pubblicato da allora numerosi altri romanzi, raccolte di racconti e libri di viaggio, tra i quali spicca Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare.


foto: https://it.wikipedia.org/wiki/Luis_Sep%C3%BAlveda

HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
Claire Fontaine | Pasquarosa | Marinella Senatore alla La Fondazione | Fondazione Nicola Del Roscio di Roma