“20+20 = Quarantena” e “Street Stars on Stairs” le due nuove mostre Artrust dal 6 ottobre a Melano (CH)

Artrust riaprirà le porte dei propri spazi espositivi a partire dal prossimo 6 ottobre, con due nuove mostra intitolate “20+20 = Quarantena. I nostri artisti nell’anno della pandemia” e “Street Stars on Stairs – 51 steps”.

Nella prima, protagoniste saranno le opere di quattro artisti che fanno parte della scuderia Artrust: Andrea Ravo Mattoni, Aymone Poletti e Raul, che con la galleria di Melano hanno esibito in mostre collettive e personali e presenziato a numerose fiere nazionali e internazionali, con l’aggiunta di Sirinat Kasikam, che oltre a essere una giovane artista emergente è anche parte integrante del team Artrust, da oltre quattro anni.

Le opere in mostra sono per la maggior parte state realizzate dai quattro artisti nei mesi di reclusione forzata della quarantena e del lockdown. Dai grandi classici rivisitati a spray di Ravo, alle eleganti incisioni di Aymone Poletti, dai segni istintivi di Raul sino alle composizioni meditative di Sirinat Kasikam, potremo scorgere nelle opere di questi artisti i segni del cambiamento repentino e forzato con cui il 2020 ha costretto tutti noi a fare i conti.

“Street Stars on Stairs – 51 steps”, invece, presenta una selezione di opere di alcuni dei nomi più importanti della storia della Street Art, dalle origini del graffitismo sino ai giorni nostri. Banksy, Blu, Haring, Jonone, Nevercrew, Osgemeos, Space invader, Taki183, Zevs: un concentrato del meglio dell’arte urbana, sintetizzato nel percorso in ascesa di 51 gradini.

INFO

20+20 = Quarantena
I nostri artisti nell’anno della pandemia.


Street Stars on stairs
51 steps. An upward exhibition


6 ottobre – 18 dicembre
Artrust,
via Pedemonte di Sopra 1, 6818 Melano

HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
ON LINE: L’ARMONIA TALKS: Giulia Cenci in diretta streaming alla Manifattura Tabacchi