Conversazioni sul Design contemporaneo | Small House Invaders. Empathy and Iconicity in Triennale a Milano

Mercoledì 6 luglio, alle 18.30, Triennale Milano presenta Small House Invaders. Empathy and Iconicity, una serie di conversazioni in collaborazione con Smeg dedicate a tre temi del design contemporaneo: popolarità, durabilità e tecnologia.

Saranno affrontati attraverso figure ed esperienze legate al mondo dell’impresa, a quello delle professioni e dell’industria culturale.

Il primo appuntamento è dedicato alla capacità di intercettare il gusto e lo spirito del tempo, alla volontà di costruire un progetto che raggiunga il favore del grande pubblico senza perdere identità e qualità formali.

Insieme a Raffaella Mangiarotti e Matteo Bazzicalupo, designer e titolari dello studio Deepdesign, nonché autori di una fortunata collezione di oggetti per Smeg, ci saranno Paolo Besana, capo ufficio stampa del Teatro Alla Scala, e Giulio Iacchetti, designer e autore del recente libro Semplici formalità (Johan & Levi, 2022). Modera Marco Sammicheli, Direttore del Museo Italiano di Triennale.

Small House Invaders. Empathy and Iconicity rientra nel programma di Triennale Estate, l’ampio palinsesto di Triennale rivolto a tutta la città di Milano per vivere la cultura insieme. Cinque mesi di programmazione nel Giardino Giancarlo De Carlo, un ricco calendario di oltre 130 eventi pomeridiani e serali rivolti a un pubblico ampio e trasversale: incontri, lecture, festival, proiezioni, spettacoli, concerti, DJ set, performance, laboratori per bambini e tante altre attività, che spaziano dal design all’architettura, dall’arte contemporanea alla performing art, dalla fotografia alla musica fino a temi e contenuti di Unknown Unknowns.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

I prossimi appuntamenti di Small House Invaders. Empathy and Iconicity

15 settembre 2022, ore 18.30

27 settembre 2022, ore 18.30

INFO

Triennale Estate
Small House Invaders
Empathy and Iconicity
TRIENNALE MILANO
viale Alemagna 6
20121 Milano
T. +39 02 724341
www.triennale.org

HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
#studiovisitonline: ALESSANDRO LUPI