Bruno-Pellegrino-Arcaiche-presenze-2022-corten-55x70-

Bruno Pellegrino – In scena allo Spazio PAePA di Milano

Lo Spazio PAePA, diretto da Giuliano e Nunzia Papalini, ospita da oggi, 6 dicembre 2023, al 15 gennaio 2024, una personale di Bruno Pellegrino dal titolo “In scena”.

Un progetto che mette in mostra il “segno variato” della ricerca pittorica ed espressiva dell’artista. Della sua costante e libera esplorazione di linguaggi, forme, cromatismi e materiali.

Alle prese con l’asprezza metallica del corten, la fioritura leggera dei colori e delle trame disegnate delle stoffe, la fragilità indistruttibile del nylon e della plastica.

Materiali con il proprio intrinseco, naturale linguaggio – spiega Bruno Pellegrino – capaci di suggerire e, al tempo stesso, condizionare il cammino immaginativo e creativo della mia ricerca”.

Nello Spazio PAePA, dunque, va “In scena” una copiosa comunità di volti immaginari, dipinti di stoffe da parati, accenni di figure e di anime. Maschere metalliche, disegnate e forate con il calore del plasma, evocative e arcaiche. Opere informali, astrazioni e giochi di colori, racconti di universi interiori.

L’ARTISTA

Bruno Pellegrino (Amorosi,1946), beneventano di origine, giovanissimo si trasferisce a Milano, impegnato nell’organizzazione della cultura e nella politica. E’ stato lungamente Segretario del Club Turati, consigliere comunale di Milano e presidente del “Comitato Regionale per i Servizi Radiotelevisivi della Lombardia”. Ha fondato il “Club dei Club”, l’associazione dei centri culturali laici e socialisti d’Italia. Consigliere d’Amministrazione della Rai, responsabile culturale del Partito Socialista e Senatore della Repubblica.
Nel 1992 abbandona la politica attiva. Ha scritto libri, diretto una casa editrice e fondato, come
imprenditore, un canale televisivo satellitare sull’enogastronomia.
Poi, l’avventura totalizzante dell’arte. Le mostre più significative: “Primi Piani” (2013), al Vittoriano di Roma, presentato da Duccio Trombadori e da Paolo Portoghesi. “Le tentazioni della pittura” (2016), al Frantoio di Capalbio, presentato da Davide Sarchioni. “Sguardi” (2022), ai Bagni Misteriosi del Teatro Franco Parenti, presentato da Jean Blanchaert. “Personae” (2022), al Museo MAXXI di Roma, presentato da Sebastiano Maffettone. “Personae” (2023), all’ADI Design Museum di Milano.

INFO

Bruno Pellegrino
In scena
Spazio PAePA
Via Alberto Mario 26/b Milano
6 dicembre 2023 – 15 gennaio 2024
Opening 6 dicembre – ore 17,00

HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
Dante La visione dell’arte ai Musei San Domenico di Forlì