Addio al maestro ENNIO MORRICONE

Ennio Morricone ci ha lasciato. E’ morto questa notte in una clinica romana a seguito delle conseguenze di una caduta con la quale si era rotto il femore. Morricone aveva 91 anni (nato a Roma il 10 novembre del 1928) ed è stato uno dei più grandi musicisti e compositore dei nostri tempi.

Autore di infinite colonne sonore per le quali aveva conquistato anche due premi Oscar, il primo alla carriera nel 2007 e, nove anni dopo, un Oscar per la miglior colonna sonora nel 2016 per The Hateful Eight, di Quentin Tarantino,

Morricone è il vanto della musica italiana nel mondo. E’ anche grazie a lui se alcuni dei film più famosi sono impressi nella memoria di tutti noi. Di alcuni lungometraggi a stento ricordiamo gli attori o la trama, ma è difficile scordare i motivi che ne accompagnano i fotogrammi. Con più di 500 musiche composte per film e serie TV, Morricone è uno dei più grandi compositori di tutti i tempi.

I funerali si terranno in forma privata “nel rispetto del sentimento di umiltà che ha sempre ispirato gli atti della sua esistenza”. Lo annuncia la famiglia attraverso l’amico e legale Giorgio Assumma. Morricone, si legge nella nota, si è spento “all’alba del 6 luglio in Roma con il conforto della fede”. Assumma aggiunge che il maestro “ha conservato sino all’ultimo piena lucidità e grande dignità”.

HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
TOMORROW: Zilla Leutenegger alla Galleria Monica De Cardenas di Milano