Tortona-Design-Week-2023

Tortona Design Week al Fuorisalone 2023 con “Future to Share”. La Gallery

Con una veste inedita e una proposta di comunicazione mirata a riunire e raccontare le realtà della zona di Tortona, Tortona Design Week presenta per l’edizione 2023, Future to Share: un progetto ambizioso per farsi insieme pionieri di un futuro da scrivere nell’ottica della condivisione e dell’inclusività.

La tecnologia, l’innovazione e la circolarità rappresentano oggi i capisaldi su cui riprogrammare la quotidianità e costruire un domani in grado di valorizzare l’autoproduzione e la manifattura urbana sostenibile.

I PROTAGONISTI

Protagonisti di quest’anno: TCL, Nardi, GAC Europe, Hainan Lizu, Delta Light, Decor Lab, Lechler, nhow Milano, Festool, Lexus, Zip Zone Events, YOOX, Keio SDM, Freehand Furniture Co, Officina 14, ADF-GARDE, Noroo, Swatchbox, UMPRUM (The Academy of Arts, Architecture & Design in Prague), Institute for Material Design IMD assieme a Mazda Motor Corporation, e IAB Italia.
Ad animare l’intera zona e farne una tappa di riferimento per il numeroso pubblico atteso, ci sarà come sempre un ricco programma di installazioni, mostre, eventi, talk e incontri, mirati a rendere l’audience uno spettatore competente e critico nei confronti del presente.

Con l’ambizione di creare nuovi valori, coinvolgere ed educare, Future to Share è apprendimento e costruzione del cambiamento.

TDW Hub

Una novità di questa edizione sarà il TDW Hub, un open space dedicato alla creatività e all’innovazione, situato in via Tortona 12. Un punto di raccolta e interazione in cui più aziende si troveranno a coabitare e dialogare tra loro per offrire al visitatore un’esperienza di come il design faccia parte, con forme diverse e talvolta inaspettate, delle nostre vite.

TCL Green Horizon

In linea con la firma del suo marchio “Inspire Greatness”, TCL introduce ELEMENTS – TCL Green Horizon: un viaggio immersivo alla scoperta dei quattro elementi della natura, una mostra che ricorderà ai visitatori come la natura sia sempre stata e sia tuttora la più importante fonte di ispirazione, creatività e innovazione. Attraverso opere d’arte sostenibili, esperienze interattive e prodotti innovativi, i visitatori potranno immaginare un orizzonte, un futuro prossimo, in cui natura e tecnologia convivono armoniosamente.
Limonaia (Nardi)

Tra i protagonisti della manifestazione, Nardi presenta in via Tortona 30 Limonaia, un allestimento che interpreta un’idea di vita all’aria aperta con la leggerezza, i colori e i profumi di una terrazza mediterranea. La poltrona Net Lounge, dal caratteristico profilo a onda, arreda un’area in cui tra video ed effetti speciali, il visitatore avrà la sensazione di fluttuare nell’aria. Lo spazio ospiterà due talk moderati dalla giornalista e autrice Antonella Galli: mercoledì 19 aprile alle ore 19, “La stanza in più: progettare terrazzi e giardini” con l’architetto e noto personaggio televisivo Diego Thomas; venerdì 21 aprile alle ore 19, “Benessere e natura nel giardino contemporaneo” con il paesaggista, Antonio Perazzi, e il medico e docente di fitoterapia, Stefania Piloni.

GAC Car Culture Series

GAC, giovane studio di design automobilistico, espone per la prima volta “Car Culture #2 – The Van life”, secondo progetto della “GAC Car Culture Series”. Grazie a un abitacolo versatile e tecnologie che consentono di raggiungere luoghi remoti senza emettere particelle nell’atmosfera, il nuovo mezzo permette di muoversi con facilità e silenziosamente, circondati dalla bellezza.

momentum (Delta Light)

Per l’occasione, Delta Light lancia invece la sua nuova collezione, presentandola con la pubblicazione del catalogo The Lighting Bible 15. Dal 17 aprile i nuovi prodotti della multinazionale belga saranno al centro di momentUM, un’evocativa installazione che animerà il Delta Light Studio di via Gaspare Bugatti. Ottiche di precisione d’avanguardia, innovazioni di colori e di design insieme a eleganti espressioni decorative saranno le novità di sistemi di illuminazione lineare, ma anche di soluzioni per l’outdoor.

WunderDecor (laboratorio della decorazione Decor Lab)

Decor Lab, il laboratorio della decorazione di interni di via Tortona 37, torna con WunderDecor, un’esposizione rinnovata e nuove idee di decorazione, capaci di creare ambienti personali, immaginifici e innovativi. Insieme alle loro 20 aziende partner propongono un ventaglio di soluzioni coordinate e personalizzabili per liberare al massimo la creatività, ospitando eventi, mostre d’arte e presentazioni delle nuove collezioni.

The Way of Relations (Lechler)

Color Design® Lechler, specializzata nella produzione di vernici, presenta “The Way of Relations”, la nuova proposta dedicata agli spazi di relazione, di transizione, di riflessione, luoghi che rispondono al nuovo concetto di abitare la casa. Si recupera e rilancia la relazione in ogni sua forma, facilitando – con il colore, i materiali e le finiture – le armonie tra esterno ed interno, tra spazi reali e quelli virtuali, tra passato e futuro.

L’hub 35 (nhow Milano)

Da ex fabbrica riconvertita a hotel, nhow Milano apre le porte a L’hub 35, il grande evento che trasformerà i camaleontici spazi della struttura in veri e propri laboratori d’innovazione e creatività, riunendo i lavori di importanti brand internazionali che, come nhow, in una spaccatura nel muro non vedono qualcosa di rotto, ma un’apertura verso un nuovo mondo. Giovedì 20 aprile si festeggerà insieme con il party “L’hub of sound35”.

LA GALLERY

HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
The Venice Glass Week: Upcycling Glass, opere nate da vetro riciclato in mostra al Museo del Vetro di Murano