#studiovisitonline: GIULIA LAZZARON

In questa situazione di massima emergenza abbiamo pensato di organizzare degli StudioVisit on line dove, in maniera virtuale, entriamo nei luoghi dove gli artisti realizzano, in questo periodo di quarantena, le loro idee creative e chiacchieriamo un po’ con loro della loro arte, delle varie opere, del particolare momento in cui stiamo vivendo e scopriamo quale è il loro Manuale di sopravvivenza alla quarantena.
L’appuntamento di oggi è con: GIULIA LAZZARON

IL VIDEO 

LA GALLERY 

Le immagini dei suoi lavori scelta dall’artista

CHI E’ GIULIA LAZZARON

Giulia Lazzaron nasce a Milano nel 1992, studia la facoltà di Pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera e si laurea con lode nel 2018.

Nel 2017 viene accettata come artista-socia del Museo della Permanente di Milano.

Tra gli spazi in cui ha esposto: Libreria Bocca dal 1775, Milano; Museo MAIO (Cassina De’Pecchi); Museo G.Fattori (Livorno); Museo dell’Immagine Postale (Belvedere Ostrense); Museo della Permanente (Milano); Galleria Antonio Battaglia (Milano); Galleria Vittorio Emanuele II (Milano); Vibra Spazio Contemporaneo di Idee (Ravenna); Galleria 8,75 Arte Contemporanea (Reggio Emilia); Spazio Mantegna (Milano); Villa Sistemi (Reggio Emilia); Booming Contemporary Art Show e Paratissima. E’ presente sulla piattaforma MonShareArt.

WEB & SOCIAL 

https://www.giulialazzaron.com/
https://www.instagram.com/giulia_lazzaron/
https://www.facebook.com/GiuliaLazzaronVisual/

HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
A Pienza “Mio vanto, mio patrimonio” in mostra il Novecento secondo Leone Piccioni