Graphic Design Lectures all’ADI Design Museum di Milano

Dal 26 gennaio 2023 presso l’ADI Design Museum di Milano prende il via una nuova stagione di Graphic Design Lectures, a cura di Francesco Dondina .

Un palinsesto annuale di incontri, uno al mese, pensato per avvicinare il pubblico alla progettazione grafica attraverso la voce delle eccellenze della comunicazione visiva italiana.

Primo incontro: giovedì 26 gennaio alle 18.30 con Studio RovaiWeber design, Firenze.

Sono stati invitati a partecipare all’edizione 2023: RovaiWeber design, Studio La Tigre, Rovatti Design, Alessio D’Ellena/Superness, Francesco Messina/Polystudio, Francesco Ceccarelli/Bunker, Camuffo Lab e Stefano Tonti.

Tra nomi affermati ed emergenti, i protagonisti di Graphic Design Lectures sono progettisti e studi grafici italiani differenti per provenienza, anagrafe, formazione e linguaggio espressivo, selezionati con l’intento di mostrare le tante anime della progettazione grafica, un mestiere – e un’arte – in continua trasformazione.

La collaborazione tra ADI e Francesco Dondina, ideatore di Graphic Design Lectures e di Milano Graphic Festival vuole consolidare un percorso condiviso in vista della prossima edizione del festival della grafica di Milano nel 2024.
Non a caso, i progettisti selezionati per l’edizione 2023 hanno partecipato alla mostra SIGNS Grafica Italiana Contemporanea presentata negli spazi di BASE Milano durante la prima edizione del Festival, in un percorso dedicato agli sviluppi più recenti del graphic design italiano contemporaneo.

Dopo la precedente stagione tenutasi presso la Sala conferenze dell’Istituto Bertarelli del Castello Sforzesco di Milano dal 2015 al 2018, il format Graphic Design Lectures torna oggi con un nuovo ciclo di conferenze presso l’ADI Design Museum, consolidando un percorso condiviso di promozione della cultura del visual design, avviato con la partecipazione di ADI al festival della grafica di Milano.

L’iniziativa Graphic Design Lectures – ideata nel 2015 da Francesco Dondina, nata in collaborazione con la Soprintendenza del Castello Sforzesco e con Giovanna Mori, conservatrice della Civica Raccolta di Stampe Achille Bertarelli – intende promuovere le eccellenze contemporanee della progettazione grafica e della comunicazione visiva rivolgendosi non solo ai professionisti e agli studenti di design, a coloro che si occupano di comunicazione e programmazione culturale, ma anche agli appassionati e ai curiosi, al fine di valorizzare e diffondere la cultura della progettazione grafica presso un pubblico ampio e vario.

Tra i protagonisti della prima stagione di Graphic Design Lectures troviamo: Italo Lupi, Stefano Asili, Armando Milani, Massimo Pitis, Studio FM MIiano, Leonardo Sonnoli, Bruno Monguzzi, Mario Piazza, Origoni Steiner, Leftloft, òbelo, Pietro Corraini, Cristina Chiappini, Ginette Caron, Luca Pitoni, Guido Scarabottolo, Alizarina, Paola Lenarduzzi, Riccardo Falcinelli, Vando Pagliardini, Gianni Latino, LS graphic, Salvatore Gregorietti, Franco Achilli/A+G, Giovanni Anceschi, Mauro Bubbico, Zetalab, parcodiyellowstone, Mario Cresci, Andrea Rauch, Paolo Tassinari, Gianluigi Colin, Studio Mut, Think Work Observe.

INFO

Graphic Design Lectures
A cura di Francesco Dondina
Con il patrocinio di Aiap – associazione italiana design della comunicazione visiva
Da giovedì 26 gennaio 2023 / 1 appuntamento al mese / orario 18.30-19.30
ADI Design Museum, Piazza Compasso d’Oro 1
Ingresso libero fino a esaurimento posti
Contatti: info@dondina.it, support@adidesignmuseum.org

Programma
Giovedì 26 gennaio 2023 | Studio RovaiWeber design, Firenze
Venerdì 10 febbraio 2023 | Studio La Tigre, Milano
Giovedì 30 marzo 2023 | Rovatti Design, Milano
Giovedì 27 aprile 2023 | Alessio D’Ellena/Superness, Milano
Giovedì 25 maggio 2023 | Francesco Messina/Polystudio, Udine
Giovedì 7 settembre 2023 | Francesco Ceccarelli/Bunker, Modena
Giovedì 26 ottobre 2023 | Camuffo Lab, Venezia
Giovedì 30 novembre 2023 | Stefano Tonti, Rimini

HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
On Line: “A distanza ravvicinata” alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma