#studiovisitonline: DARIO PUGGIONI

Periodo di ripaertura e proseguono anche in questa nuova fase dell’emergenza pandemica gli Studio Visit on line dove, in maniera virtuale, entriamo nei luoghi all’interno dei quali gli artisti realizzano, in questo periodo di emergenza, le loro idee creative e chiacchieriamo un po’ con loro della loro arte, delle varie opere, del particolare momento in cui stiamo vivendo e scopriamo quali sono le loro capsule di sopravvivenza alla riapertura e alla Fase 2.

L’appuntamento di oggi è con: DARIO PUGGIONI

IL VIDEO 

LA GALLERY 

ABOUT DARIO PUGGIONI

Nato a Seria Brunei in Borneo (Indonesia) nel 1977. Diplomato al Liceo Artistico di Roma.
Laureato all’Accademia di Belle Arti di Roma. Vive e lavora a Berlino e a Roma.

I corpi gridati di Dario Puggioni si coprono di una velata malinconia, nei toni cupi che li riducono a esili fantasmi retti su barcollanti impalcature ossee. Laddove la luce taglia l’immagine, la visione è portata a spingersi nelle pieghe delle ombre che si confondono con lo sfondo in secondo piano, dove lo sguardo finisce col perdere ogni punto di riferimento. Indiscutibilmente il corpo emaciato e dilaniato dell’artista, nella sua tragica contemporaneità, contrasta con la quotidianità mediatica ove, dotato di un’apparente perfezione, è messo alla mercé di acquirenti affamati di vuoti estetismi.
Solitarie e affrante le sagome galleggiano sospese in pose di grande tensione, al punto che i muscoli e i fasci di nervi pare possano da un momento all’altro stracciare la stessa pittura. La superficie è lavorata e riempita con carta e colore a olio che, una volta stesi sulla tela, creano un impasto materico mobile e volitivo. Diventa quasi impossibile capire dove cominci la riflessione e dove finisca la casualità, invero, mentre i neri acquosi sono resi con pennellate larghe e rapide, i particolari, contrariamente, con brevi segni che compongono i versi di questa struggente narrazione che è la pittura di Dario Puggioni.

WEB & SOCIAL

https://www.facebook.com/dario.puggioni
https://www.instagram.com/dariopuggioni77/?hl=it

HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
#studiovisitonline: HU.BE