POESIA: “Eco della pelle” – irene_galluzzo

Spazio alle parole e alla poesia.
Ogni settimana Irene Galluzzo ci delizierà con una sua composizione inedita.

Sussurra
nel tuo corpo
lʼinfinito ricordo
di antichi tramonti

Un posto lontano
lo è
solo prima di arrivare

Resta un suono
eco della pelle
che mi fa tremar
le vene e i polsi

@irene_galluzzo
irenegalluzzo.com

foto: medium photoclub

HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
Flashback presenta Opera Viva: Maïmouna Guerresi | Rubber Tire, First Lesson