“Istantanea” cogliere la creatività in un attimo allo Spazio Cam di Milano

La creatività di ogni artista si nutre di istanti, di attimi irripetibili e unici. Statiche immagini fuggenti che generano idee, fantasie, visioni, semi generanti di creatività.

Questo “carpe diem” visivo ed immaginativo è fonte concettuale di ISTANTANEA, mostra collettiva organizzata dall’Associazione EVUZ ART ODV e curata da Marco De Crescenzo che sui svolgerà presso lo spazio Cam di Milano il 25 e il 26 marzo 2023.

IL CONCEPT

La collettiva che incrocia arti visive e performative e ha come filo conduttore l’istantaneità di un momento che con l’arte diventa eterno.               
Una narrazione artistica che nasce da una immediatezza temporale, da un gesto, una emozione, una espressione creativa, una memoria, un ricordo… una istantanea di vita che prende forma ed essenza nella visione dell’artista.

GLI ARTISTI IN MOSTRA

La mostra contrappone e amalgama attimi di espressioni artistiche differenti.
L’arte performativa di Elisabetta Ubezio e Alex Sala dialoga con i “punti” di Chiara del Sordo o con i bozzoli e le crisalidi di Valentina Gurli.
Così come l’iride che coglie gli attimi di Giovanna Cacciatore cattura le figure spiraliche di Lorenzo Lucatelli.
Le istantanee del passato di Giuse Iannello sembrano fluttuare lentamente insieme con la natura sospesa di Daniela Domestici, mentre gli ambienti di Luca Paladino e di Luigi Di Fabio creano situazioni simbiotiche con le sculture di Antonella Gerbi.
Per finire le contrapposizioni pittura-scultura di Lucrezia Minerva e le ceneri degli istanti fotografici essenza dell’opera di Matteo Suffritti ci accompagnano verso l’attualissimo uomo di Pierangelo Russo, istantanea e visione dei venti di guerra dell’ultimo anno.

IL FLASH MOB

Il 25 marzo dalle ore 14 presso il giardino dello Spazio Cam gli artisti della collettiva realizzeranno una performance artistica tutta da scoprire e … da portare a casa!

INFO

ISTANTANEA
Spazio CAM
C.so Garibaldi, 27 – Milano
25-26 Marzo 2023
Inaugurazione 25 marzo ore 11

HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
Hans Josephsohn al Museo d’arte della Svizzera italiana di Lugano