Pratiche curatoriali nello spazio pubblico in Triennale a Milano

Sabato 4 febbraio 2023, dalle ore 17.00 alle ore 19.00, Triennale Milano presenta un seminario aperto al pubblico sulle relazioni tra fotografia, arte, architettura e spazio pubblico.

Nell’ambito della Call Fotografia Spazio Aperto, dedicata a fotografi e architetti per approfondire gli spazi pubblici, l’incontro esplora il rapporto tra architettura e fotografia, con interventi di Nina Bassoli, Curatrice Architettura, rigenerazione urbana, città, Triennale Milano; Lorenza Bravetta, Curatrice Fotografia, cinema e new media, Triennale Milano; Matteo Balduzzi, Curatore Museo di Fotografia Contemporanea; Arianna Catania, Direttrice Gibellina Photoroad/open air & site-specific festival; Enzo Fiammetta, Direttore Museo delle Trame Mediterranee, Fondazione Orestiadi; Claudia Mainardi, Co-founder Fosbury Architecture.
Con l’occasione, sarà presentata l’installazione dei due vincitori della call, Luca Massaro (fotografo) e Anna Merci (architetto), che hanno lavorato insieme in residenza a Gibellina (Trapani). Insieme, racconteranno gli step che li hanno portati all’ideazione dell’installazione site-specific che sarà realizzata durante la quarta edizione di Gibellina Photoroad/open air & site-specific festival, dal 28 luglio al 30 settembre 2023.

La Call Fotografia Spazio Aperto, è stata pubblicata sul sito di Triennale e si è conclusa a metà gennaio. Organizzata da Triennale Milano, in collaborazione con Gibellina Photoroad/open air & site-specific festival e Associazione On Image, è stata lanciata con lo scopo di coinvolgere 20 fotografi e 20 architetti ad approfondire le possibilità di dialogo tra due discipline complementari come fotografia e architettura, e di rileggere lo spazio pubblico attraverso installazioni site-specific e visioni urbane contemporanee.

INFO

Incontro | Pratiche curatoriali nello spazio pubblico
4 febbraio 2023
Triennale Milano
viale Alemagna 6
20121 Milano
www.triennale.org

HESTETIKA ART Next Generation

Altre storie
ROSSO DI VITA: Progetto artistico di Land Art a Monza